I ricavi del segmento borse nel 2020 sono già pari a 1.074 milioni di euro e si stima che il mercato crescerà ogni anno dello 0,06%. Per far tornare questi conti basta pensare che in media una donna possiede 19 borse di colori, forme e materiali diversi! La scelta è sconfinata e tutte noi ne vogliamo sempre di più, ma una volta acquistate non è sempre facile abbinarle ai vari outfit con gusto. Ogni modello infatti ha un suo “dress code”: ecco la prima parte della nostra guida illustrata per utilizzare al meglio l’accessorio preferito di noi donne, dal più casual al più elegante.

Zainetto

Pratico e di tendenza, lo zaino è la nuova borsa del momento. Più versatile di quanto crediate può essere una vera chicca per completare diversi tipi di outfit.

Come ci piace

Non solo adatto a un look casual, lo zainetto può essere utilizzato anche per andare a lavoro se si opta per modelli più eleganti in pelle, monocolore e dalle linee sobrie. Perfetto per sdrammatizzare un abitino romantico, soprattutto portato come se fosse una borsa a mano, oppure scivolato su una sola spalla.

Come non ci piace

Su un fisico minuto e di statura piccola non ci piace vedere un modello oversize perché è sproporzionato, al contrario su un fisico voluminoso un modello troppo piccolo sparisce nella figura. A prescindere dal fisico, attenzione ai modelli maxi adornati da tasche altrettanto grandi, se non volete essere scambiate per delle liceali!

Postina a tracolla

Pratica, comoda e contenuta nelle dimensioni, è una borsa da giorno, non molto adatta a look più formali ed eleganti, specialmente se nella classica variante in cuoio, oppure in materiali tecnici e tela.

Come ci piace

Il mood perfetto per questo accessorio è lo sportivo-casual, composto ad esempio da jeans o leggins, t-shirt e sneakers, con la tracolla incrociata sul corpo. Per un look più sofisticato e un po’ retro indossatela con un bel cappotto, appoggiata sulla spalla anziché a tracolla. Per un look fresco e diverso non abbinate perfettamente il colore della borsa all’outfit, ma staccate!

Come non ci piace

Attenzione alla tracolla che può “allargare” visivamente la figura, e alla sua lunghezza che va regolata in base all’altezza. Una tracolla portata lunga su una statura piccola fa sembrare ancora più piccole! Una tracolla portata troppo corta su un fisico voluminoso e alto la fa sembrare “strizzata” e non proporzionata. Se poi è voluminosa e rigida e cade su un fianco pieno e sporgente, tende ad enfatizzarlo. E’ un accessorio da usare con cautela, per non scivolare dallo sporty (chic) allo “sloppy”.

Shopper

Somiglia alla borsa della spesa: sempre aperta nella parte superiore, con due lunghi manici. Di forma rettangolare, può essere in tela o pelle, ed è un must-have per tutte le donne che non vogliono rinunciare a spazio e comodità.

Come ci piace

Ideale per completare un look smart casual, è una borsa da giorno. Abbinatela ad un blazer e un paio di jeans oppure ad un mini abito sdrammatizzato con un giubbotto di jeans o di pelle, o un maxi cardigan. E’ una borsa che per forma e dimensioni ha un mood spiccatamente casual. Sceglietela iper-colorata e stampata per un look più fresco da tempo libero, in tinta unita per un look più formale. Con sneakers, ballerine e francesine è perfetta.

 

Come non ci piace

E’ simile alla borsa della spesa ok, ma non vogliamo di certo dare l’impressione che lo sia veramente! Evitate modelli esageratamente oversize, da riempire a dismisura, soprattutto se siete donne minute, perché le shopper extralarge tendono a “sovrastare” la figura facendola sembrare ancora più bassa, e il peso eccessivo peggiora l’andatura, facendovi sembrare sgraziate.

Hobo

Dopo la shopper è quel modello di borsa pratica e comoda (senza rinunciare allo stile!) da avere assolutamente in guardaroba. Il suo bello sono l’inconfondibile forma a mezzaluna e la morbidezza e flessibilità del pellame con cui viene solitamente realizzata. Si porta sia a spalla che a braccio, o a mano.

Come ci piace

Essendo un modello di borsa grande si presta meglio ad outfit da giorno. A seconda del colore, possiamo indossarla con i denim, ma anche con gonne e abiti più casual. Ideale anche per i look da ufficio sia smart casual che leggermente più formali. Insomma, un vero passe-partout per tutti i giorni.

Come non ci piace

Non si presta per contesti molto formali o eleganti ed è sconsigliata la sera, quando è meglio indossare un modello più piccolo e strutturato. I modelli con la tracolla ci piacciono solo in rari casi perché rischiano di farci apparire un po’ “trasandate”, soprattutto quelli troppo grandi.

Leggi anche “Borse: istruzioni per l’uso! Parte 2