Hanno tra i 49 e i 55 anni, ma fisicamente ne dimostrano 30! Ma come fanno? Ho fatto un po’ di ricerche e nulla è regalato: ciò che le accomuna è puntare tutto su un regime alimentare e un’attività fisica ferrea. Ho scelto Jennifer, Halle e Demi perché non abusano di chirurgia estetica, ma puntano piuttosto su uno stile di vita sano.

Ecco i segreti di bellezza delle 3 celebrities 50enni più in forma di Hollywood.

Jennifer Aniston

Ha 49 anni ma non vi sembra sempre una ragazzina? Pesa 54 chili per 1,64 cm di altezza. Nel 2011 è stata eletta dalla rivista People donna più sexy al mondo. Il segreto di Jenny è allenarsi 5-6 volte a settimana, e per ogni sessione fare almeno 40 minuti di cardio. Oltre alla tonificazione e tenere sotto controllo il peso, fa yoga e pilates. La mattina al risveglio beve acqua calda con limone, per colazione mangia alternatamente dell’avocado con uova, un frullato, del miglio con una banana, o dell’avena con il bianco d’uovo. La sua è una dieta iper-proteica, che privilegia le proteine vegetali piuttosto che quelle animali. I suoi pasti sono leggeri e sempre accompagnati da una grande varietà di verdura.Tiene sotto controllo l’invecchiamento del viso sottoponendosi costantemente a sedute di CACI, un trattamento viso che invia di impulsi elettrici per stimolarne i muscoli e levigare la pelle, e Ultherapy, un trattamento lifting non chirurgico a base di ultrasuoni.

Il suo strappo alla regola? Mangiarsi una pasta alla carbonara ogni tanto, il suo piatto preferito!

  

Halle Berry

Ha 52 anni ed è stata una bond girl, e solo per questo ha tutta la nostra stima. Eletta 11 volte dalla rivista People come donna più bella del mondo. Pesa 57 chili per 1.71 cm di altezza. Si allena categoricamente tutti i giorni, almeno 30 minuti, e quando lo fa con il suo personal trainer adotta il “5 factor fitness plan”, cioè 5 minuti per ogni diverso esercizio, che vanno a toccare la tonificazione di tutto il corpo. Non le piacciono i muscoli troppo definiti, quindi si dedica principalmente al cardio e allena molto gli addominali. E’ diabetica da quando aveva 19 anni, quindi non assume zuccheri e carboidrati raffinati, pane e dolci, ma abbonda di verdura, carne bianca e pesce, distribuendoli in 4/5 pasti al giorno (per mantenere il metabolismo in azione). La ridotta assunzione di zuccheri oltre che essere salutare per il suo diabete, è anche un ottimo anti-aging perché lo zucchero si sa è uno dei responsabili dell’invecchiamento della pelle (per approfondire il tema cibi anti-aging leggete l’intervista che ho fatto alla nutrizionista Marzia Vignoni qui). Cerca di non truccarsi quando può, per lasciar riposare la pelle, e mette protezione solare alta tutto l’anno, oltre ad avere una “facialist“che le ha consigliato un segreto fantastico per avere la pelle sempre idratata, e cioè di tenere un umidificatore sul comodino durante la notte con qualche goccia di essenza di rosa, specialmente in inverno.

Il suo strappo alla regola? Bere un paio di bicchieri di vino alla settimana.

 

Demi Moore

A 55 anni ha praticamente lo stesso fisico di quando 20 anni fa girò Streaptease (come non ricordarla aggrappata al palo con i muscoli che le schizzano da tutti i pori?). Pesa 56 chili per 1.65 cm di altezza. I capi saldi del suo allenamento sono 3: cardio, yoga e pilates. La sua è una dieta vegana crudista, che punta sull’assunzione di vegetali crudi e frutta fresca, succhi, frullati e zuppe mixati con semi e noci, e che evita cibi cotti sopra i 42 gradi in modo da non perdere nella cottura vitamine e nutrienti. E’ una maniaca dell’idratazione della pelle. Qualche anno fa, ospite al David Letterman Show, ha rivelato di fare la leech therapy detox, la terapia delle sanguisughe, le quali messe sul corpo purificano il sangue succhiandolo. Demi, sanguisughe a parte, cura molto i suoi splendidi capelli neri, folti, lunghi e lucenti, con prodotti nutrienti specifici, ed evita il calore del phon ogni qual volta le è possibile.

Il suo strappo alla regola? Frequentare prestanti e giovani uomini…anche una ventina d’anni più giovani di lei.

  

Certo i loro budget investiti tra personal trainer, trattamenti estetici, cosmetici e nutrizione sono molto alti, del resto essere belle e in forma è il loro mestiere, ma la costanza nell’allenamento e non eccedere nel cibo sono forme di autocontrollo e autostima che non si acquistano con i soldi, ma con la propria forza di volontà. Nulla che anche noi non si possa fare!

Shares