Quando conosciamo una donna (almeno noi donne) ci chiediamo sempre che età possa avere! Dai non fate le gnorri che so benissimo che lo fate anche voi, di mettervi li a indovinare l’età! Beh quando ho conosciuto Mirta tra me e me le ho dato al massimo 45 anni. Poi ad un certo punto lei mi fa “ho 52 anni”. Ho avuto un attimo di vacillamento perché si vede perfettamente che la sua è una bellezza naturale…e allora ho voluto capire come è possibile arrivare a 52 anni con la pelle di una 40enne e Mirta mi ha parlato di Riflessologia Estetica, il suo lavoro. Io l’ho intervistata per voi ovviamente…ma so già che queste risposte non mi bastano e che prima o poi devo provare anche su di me questa disciplina meravigliosa!

Mirta presentati e raccontaci di cosa ti occupi…

Ciao cara Elisa, è un vero piacere essere presentata nel tuo blog! Sono Mirta, ho 52 anni e sono una Multi-Riflessologa. Dopo essermi laureata in Economia Aziendale e aver lavorato per più di 23 anni in grandi aziende a livello internazionale, qualche tempo fa ho preso la decisione di cambiare vita, dedicandomi con passione all’attività di Multi-Riflessologa. Ho conseguito l’attestato di formazione in qualità di Multi-Riflessologa Dien Chan e il titolo di Insegnante di Multi-Riflessologia Facciale Dien Chan presso la S.I.R.F.A. – A.I.R.F.I., International Academy of Italian Facial Reflexology. Nell’ampia sfera della Riflessologia Facciale Dien Chan, mi sono specializzata in Riflessologia Facciale Estetica, una particolare branca di questa straordinaria disciplina olistica orientale, il cui obiettivo primario è quello di rinforzare i fattori endogeni di bellezza e salute della pelle, lavorando a un livello profondo e mirato. Ho presentato dimostrazioni teorico-pratiche della Riflessologia Estetica Dien Chan presso Esthetiworld 2015, il Congresso Italiano di Estetica Applicata di Milano.

Ci spieghi in cosa consiste e come agisce la riflessologia estetica?

La Riflessologia Facciale Estetica è un trattamento del viso che mira a rinforzare i piani sottostanti la pelle, in modo da risollevarli, incrementandone densità e turgore. In particolare, l’intervento viene focalizzato sulla muscolatura del viso, con l’intento di farle riacquistare il volume perduto, in modo che la pelle ritrovi il suo saldo ancoraggio e ritorni ad essere luminosa, elastica e compatta. Il ritrovato trofismo e la rinnovata tonicità della muscolatura, adeguatamente rinvigorita, forniranno un perfetto sostegno alla pelle, tendendola dal di dentro e rendendola rassodata e rimpolpata. Inoltre, la sapiente stimolazione dell’epidermide migliorerà il micro-circolo e la corretta distribuzione dei liquidi, agevolando la rigenerazione cellulare negli strati cutanei più profondi.

 

Si può imparare l’auto-massaggio estetico e praticarlo in autonomia? Quante volte alla settimana bisognerebbe farlo e per quanti minuti perché abbia effetto?

Uno dei maggiori punti di forza della Multi-Riflessologia Facciale Dien Chan è quello di poter essere applicata su se stessi, sempre e comunque, in ogni circostanza o situazione. Nel caso specifico, un trattamento di Riflessologia Facciale Estetica può agevolmente essere praticato in autonomia, stimolando e mantenendo in movimento continuo e costante tutti i fasci muscolari profondi del viso, in modo da salvaguardarne benessere e forma. Una beauty routine che preveda due trattamenti alla settimana, con una durata minima di 10 e una durata massima di 20 minuti, può aiutare ad ottenere risultati davvero efficaci.

 

Tu hai 52 anni e una pelle meravigliosa, dimostri molti anni in meno di quelli che hai. In cosa consiste la tua beauty routine?

Ti ringrazio molto per l’apprezzamento, cara Elisa! Detto da un’esperta come te ha un peso davvero significativo. Non credo nelle formule magiche o nelle creme e sieri dell’eterna giovinezza. Quello che posso dire della mia esperienza personale è che mi sono presa cura della mia pelle, tenendo conto dei fattori principali elencati nella risposta alla domanda precedente, fin da quando ero molto giovane. Un’attenzione costante e continua al proprio benessere nel corso degli anni credo sia molto più efficace di mille promesse di soluzioni rapide e immediate. La bellezza della pelle è il frutto dell’equilibrio psico-fisico e della salute dell’intero organismo. La Riflessologia Facciale, prendendosi cura del corpo attraverso il volto, è sicuramente anche una tecnica di bellezza che, in questi ultimi anni, mi ha consentito di migliorare e consolidare gli effetti ottenuti fino a quel momento in termini di equilibrio e benessere del corpo in generale e del viso in particolare.

 

Shares