Parlare dell’uso dei colori e di come scegliere i colori è come fossero prerogative esclusivamente femminili: i colori dei capelli, i colori del make-up, i colori dell’abbigliamento e degli accessori…ma anche gli uomini possono beneficiare dell’uso del colore, a livello fisico, psicologico e comunicativo. Se è vero che una donna ha molti più elementi nel suo look per cui scegliere e abbinare i colori, anche l’uomo può sfruttare il colore in diversi dettagli per comunicare il proprio stile.

Un motivo importante per cui un uomo dovrebbe dare importanza ai colori che indossa è che non si avvale ne del trucco ne del tingere i capelli (anche se molti lo fanno, a volte in modo un po’ maldestro!), pratiche che migliorano notevolmente l’aspetto del viso di una donna se fatte correttamente. I colori dunque diventano per l’uomo il primo grande alleato che concorre a migliorare l’aspetto del viso. Vedremo poi nel dettaglio il perché.

Nell’abbigliamento maschile classico e casual i colori più usati e ricorrenti sono i colori neutri, ma è nei dettagli che l’uomo riesce a recuperare in colore: cravatta, calze, pochette, bottoni, rifiniture della camicia, sciarpa, cappello, cartella, penna, agenda, orologio, e occhiali. Più questi colori sono in armonia con l’incarnato e il colore di occhi e capelli, coordinandosi tra di loro, e più l’immagine risulterà piacevole e curata. Come fare dunque a sapere quali colori donano di più in base alle proprie caratteristiche cromatiche naturali?

Guardatevi allo specchio e rispondete al test del sottotono, che vi indirizza a capire se vi dona di più la famiglia dei colori caldi oppure la famiglia dei colori freddi. Questa informazione è già di per se molto importante perché l’indossare colori in linea con il proprio sottotono ha effetti benefici sul viso come: omogeneizzare la pelle, ringiovanire e rendere gli occhi più brillanti. Al contrario i colori opposti al proprio sottotono tendono ad invecchiare ed accentuare le imperfezioni della pelle (occhiaie, discromie, rughe).

Come scegliere i colori che ringiovaniscono

Bene, ora dovreste sapere che sottotono di pelle avete. Andiamo avanti con l’analisi: il complesso cromatico della vostra immagine è chiaro alla Ryan Gosling, medio alla Jamie Dornan, o scuro alla Antonio Banderas? Anche questa informazione è molto importante da sapere, perché da essa dipende l’intensità del colore che accompagna meglio il vostro viso. Vi donano di più colori chiari, scuri, o una via di mezzo tra i due? Non allineare l’intensità dei colori al proprio viso fa succedere una cosa che tutti vorremmo evitare: il colore sovrasta il viso e lo mette in secondo piano, oppure il colore non sostiene il viso e lo rende “smorto”.

In quale tra queste 3 categorie siete? Annotatevi la risposta e proseguite nel percorso.

Come scegliere i colori che ringiovaniscono

Ora con le risposte che avete in mano (sottotono caldo o freddo, e complesso cromatico tra chiaro, medio o scuro) andate a scoprire la vostra chart dei colori neutri (che costituiscono la base del guardaroba) e quella dei colori accento, per individuare definitivamente la vostra palette di colori ideale!

come scegliere i colori che ringiovaniscono

I colori neutri costituiscono la base del guardaroba maschile.

come scegliere i colori che ringiovaniscono

Per darvi un’idea dell’armonia che si può creare tra il proprio viso e i colori ecco due chart con delle immagini di attori suddivisi tra sottotono caldo e freddo, e loro relative palette colori. Non trovate anche voi che siano valorizzati al massimo con queste combinazioni di colori?

Come scegliere i colori che ringiovaniscono

Come scegliere i colori che ringiovaniscono

E ora vi chiederete “come posso abbinare i miei colori?”. La buona notizia è che quando si conosce la propria palette colori di riferimento tutti i colori contenuti stanno bene con tutti! Facile eh?! Puoi anche sceglierli a caso, avendo le stesse caratteristiche cromatiche per temperatura, valore e intensità, si coordinano benissimo tra di loro. Ma per i più esigenti ci sarà modo di approfondire questo argomento degli abbinamenti dei colori e della scelta delle fantasie, in un post dedicato!

Se sei certo di aver trovato la tua famiglia di colori corretta e non hai dubbi ne sono felice, ma se hai ancora dei dubbi e vuoi verificare dal vivo quali colori ti donano di più e ti ringiovaniscono, allora ti consiglio di prenotare un’analisi cromatica con me, non aspettare a beneficiare esteticamente del più potente e immediato strumento di ringiovanimento che abbiamo: i colori giusti!

 

 

Shares